www.paparella.it

Ensemble, per fermare le destre!

L’appello del partito socialista europeo a popolari e liberali alla vigilia del voto europeo per erigere un muro comune  contro la destra, “qualsiasi cosa succeda”, non ha prodotto alcun risultato. In Francia Macron esce sconfitto mentre si afferma la destra di Marine Le Pen.  Con un gesto eclatante spiccatamente gollista, quasi a voler indossare la […]

Il caso Bari!

Ci hanno provato con Pietro Petruzzelli, poi è stata la volta di Vito Leccese con le primarie ed infine si sono inventati una fantomatica terza via. Insomma, le hanno provate tutte pur di far fuori Michele Laforgia e, alla fine, ci sono riusciti. Complimenti! Michele Laforgia, responsabilmente, rimette la sua candidatura a sindaco della città […]

Lettera aperta a Elly Schlein

Cara Elly Schlein, sei un’ottima segretaria e ti stimo, ma a #Bari, ti hanno consigliata male. Ma dico, qual è il tuo problema (parlo del #PD ovviamente) a sostenere Michele Laforgia come candidato sindaco di Bari? Michele Laforgia, considerando lo scenario determinato, oggi più di ieri, è il miglior candidato sindaco che il centrosinistra possa […]

La politica ignorante del giorno per giorno!

La scorsa estate 60mila anziani sono morti per il caldo, di cui 18mila in Italia. Un triste primato. Quest’anno, forse, sarà peggio. Il cardinale Matteo Maria Zuppi, presidente della Conferenza episcopale italiana e arcivescovo di Bologna aprendo i lavori del convegno Il Codice di Camaldoli che si svolge al Monastero di Camaldoli, in provincia di […]

La politica de le rizze vacande!

In una recente intervista di Martina Castigliani al sociologo francese Albert Ogien,  esperto di movimenti sociali, pubblicata sul Fatto Quotidiano, Ogien dice che i partiti ormai sono diventati delle strutture vuote senza militanti. Macchine che servono a mantenere i loro dirigenti. Fanno sempre meno politica, soprattutto sui temi caldi e controversi come i diritti civili, […]

Modugno, la transizione ecologica che vogliamo!

Il ritiro del progetto di riqualificazione di Piazza Plebiscito da parte dell’amministrazione Bonasia, sollevato dal PSI in un post su Facebook, secondo il quale avrebbe aiutato a fronteggiare “l’atavico problema dei parcheggi nel centro urbano”, ci offre l’opportunità di dibattere l’argomento, per capire meglio in quale direzione si intende procedere, alla luce dei modelli di […]

Parità di genere, Emiliano, i tempi delle chiacchiere sono oramai scaduti!

Nuovo affondo di Patrizia del Giudice, presidente della Commissione regionale Pari opportunità. “Qualche giorno fa abbiamo letto sui giornali che per il Governo non è necessaria una legge regionale per recepire la norma statale (art. 1 legge 20/2016) che impone la doppia preferenza di genere in quanto questa deve intendersi auto-applicativa. Pertanto, come annotato da […]

Equilibrio di genere, Patrizia del Giudice, presidente della Commissione pari opportunità scrive ad Emiliano

Michele Emiliano

La presidente della Commissione pari opportunità i primi di giugno inviò una nota al presidente Michele Emiliano sulla questione dell’adeguamento della legge elettorale regionale alla legge quadro nazionale, in materia di equilibrio di genere. Nella lettera Patrizia del Giudice, rivolgendosi a Emiliano afferma che il “mancato adempimento rende illegittima l’attuale e vigente legge elettorale pugliese” […]

Emiliano e la tarantella della doppia preferenza di genere!

Michele Emiliano

A margine di una conferenza stampa sulle iniziative della Regione Puglia contro le violenze sulle donne, Emiliano aveva invitato il Consiglio Regionale a portare in Aula la nuova legge elettorale sulle preferenze di genere. “Va superata quella brutta pagina della precedente legislatura”, dicevano in Regione quelli del Pd pensando a Nichi, e aggiungevano, “Quella ferita […]

error: Contenuto protetto!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi