Economia

Allarme Sud, povertà e disuguaglianze in crescita!

Pubblicato il

Inutile girarci intorno e ammettiamolo. I livelli di disoccupazione, povertà e disuguaglianze sociali, sono stati un prezzo troppo alto da pagare, e questo non ha fatto altro che aumentare il senso di contrarietà verso i governi nazionali e le istituzioni europee. E’ necessario invertire la rotta, perchè è nel disagio sociale e nella precarietà che […]

Economia

Mattarella, seconda chiamata, per un Governo al Paese!

Pubblicato il

Adesso che la campagna elettorale è finita e il nuovo Parlamento ha emesso i primi vagiti dandosi struttura istituzionale con l’elezione dei Presidenti delle due Camere, il prossimo passo è dare un Governo al Paese. Il Presidente Mattarella con la fretta che contraddistingue chi ha meno tempo di quanto ne ha già vissuto, ascolta. E […]

Economia

Don Ciotti, per un Reddito di cittadinanza!

Pubblicato il

I detrattori del Reddito di Cittadinanza li abbiamo anche da noi in Puglia. Sono i nominati del “ROSATELLUM” che  Matteo Renzi ha piazzato in Parlamento. Le vostre pance sono al sicuro, ma non potete impedirci di guardare ai diritti delle persone! Il Reddito di Cittadinanza non è la banalità che volete farci credere. E’ invece la […]

Politica

Renzi si dimette, ma detta le regole!

Pubblicato il

Facciamo chiarezza una volta per tutte. “La situazione politica è che chi ha vinto politicamente le elezioni non ha i numeri per governare, e chi è intellettualmente onesto dovrebbe riconoscere che questo problema nasce dalla vicenda referendaria.” Con queste parole Matteo Renzi in conferenza stampa, ha annunciato le sue dimissioni, posticipandole a dopo la formazione del […]

Politica

Il Parlamento dei nominati d’ufficio!

Pubblicato il

Renzi, Berlusconi, Salvini e Alfano, hanno deciso. La legge elettorale si farà e saranno le segreterie dei partiti a decidere chi entra in Parlamento. E’ questo l’epilogo che si intravede con l’approvazione del “rosatellum bis” (dal nome del capogruppo Pd Ettore Rosato) la proposta di legge elettorale depositata in Commissione Affari costituzionali, che andrà in […]

Politica

Legge elettorale, Grillo, a che gioco giochiamo?

Pubblicato il

Il Partito Democratico non ne vuol proprio sapere di far scegliere agli italiani i propri rappresentanti. La bocciatura della riforma costituzionale ha generato nei Dem la sindrome del “4 dicembre”. Una sorta di paura ad essere sottoposto a giudizio dei cittadini. “Me lo ricordo il Popolo, nel 1938, acclamare Hitler e Mussolini”, scriveva Saviano all’indomani della […]